Cavo stagnato

  • Secondo IEC, ISO, Rosh
  • Cavo ignifugo e in PVC
  • Approvato da CE, ISO, GB, BV
  • Accetta MOQ inferiore

Il cavo stagnato è un conduttore elettrico utilizzato nei sistemi di trasmissione e distribuzione di potenza. I fili di rame stagnato sono realizzati rivestendo il filo di rame con stagno come mezzo di protezione. Sono altamente resistenti alla corrosione atmosferica.

Conduttore: Stagnato 

Isolamento:PVC

Colore della guaina esterna: Secondo la tua richiesta

Contenuto: 100 metri

Spesso acquistati insieme
Cavi elettrici

Cavo stagnato: il modo migliore per iniziare con il rame stagnato

I cavi sono fili di rame isolati con PVC, gomma, LZSH e altri materiali. Il cavo stagnato utilizza un sottile strato di stagno metallico sulla superficie del rame invece dell'isolamento in PVC. Lo strato sottile consente un migliore flusso di corrente elettrica e scherma le interferenze circostanti. Il filo di rame è adatto per l'uso nei cavi. Il conduttore deve essere ben placcato perché questo gli permette di resistere alla corrosione e all'ossidazione.

Cos'è un cavo stagnato?

Il filo di rame stagnato è un filo di rame rivestito con un sottile strato di stagno per proteggere il rame dalla corrosione, riducendo la durata dei conduttori di rame in climi umidi o piovosi, ambienti ad alto calore e condizioni acide.

Il rivestimento di stagno su questo tipo di filo impedisce la formazione di ruggine e corrosione quando esposto ad ambienti acidi come pioggia e neve o quando viene a contatto con l'umidità nel terreno.

Il rame stagnato aiuta anche a prevenire l'ossidazione quando viene a contatto con ossigeno o aria. Il rame stagnato viene spesso utilizzato in applicazioni con calore o umidità estremi, come applicazioni marine o cavi elettrici per case costruite vicino a specchi d'acqua. Di solito lo chiamiamo filo stagnato marino.

filo marino
Filo marino

Leading Cable and Wire Manufacturer-ZW Page Marine Wire secondo IEC, GB, BS Standard Flame Retardant & LSZH Cable Approvato da ISO, CE, UL Accept

Scopri di più »

Il processo di stagnatura può essere eseguito a macchina, a seconda della quantità di rame da rivestire per soddisfare lo standard di qualità desiderato.

Il filo di rame stagnato viene spesso utilizzato per fare cavo elettrico perché può essere facilmente saldato ad altri fili e non arrugginisce rapidamente come il rame non rivestito. Il rivestimento in stagno rende anche più facile piegare il filo in forme diverse senza romperlo o allungarlo nel tempo. Il cavo in rame stagnato può essere utilizzato anche in ambienti umidi perché resiste alla ruggine se esposto all'acqua pur essendo sufficientemente favorevole da consentire all'elettricità di fluire senza intoppi.

Perché usare il filo stagnato?

Il filo stagnato viene utilizzato principalmente per prevenire l'ossidazione e la corrosione. Nei climi in cui il rame è esposto all'acqua per lunghi periodi, l'ossigeno può combinarsi con il metallo per formare ossido di rame, che indebolisce il legame. La situazione è peggiore se il filo entra in contatto con l'acqua salata.

Oltre a proteggere dall'ossidazione e dalla corrosione, la stagnatura facilita l'adesione della saldatura al filo. È più facile per gli elettricisti collegare cavi di collegamento o giunzioni su una lunghezza di cablaggio in rame stagnato.

Chi ha lavorato su una barca sa che l'acqua può essere un vero problema per i collegamenti elettrici. Considerando quanta parte della tua barca è fatta di metallo, è facile capire perché il filo stagnato è così famoso per le applicazioni marine. L'uso più comune del filo stagnato è nei sistemi di cablaggio marittimo, dove è esposto a umidità e sostanze chimiche corrosive per lunghi periodi.

I fili stagnati sono stati utilizzati nei sistemi elettrici per oltre 100 anni perché sono molto meno suscettibili alla corrosione rispetto ai fili di rame nudo. La stagnatura migliora anche la conduttività elettrica creando una barriera tra il nucleo di rame e l'aria o l'umidità che possono causare corrosione sulla sua superficie. La stagnatura previene anche l'ossidazione all'interno dell'isolamento stesso, che causa un degrado delle prestazioni nel tempo se esposto all'aria o all'umidità.

Qual è la differenza tra rame stagnato e nudo?

 Il rame è conducibilità e durevole. È usato come materiale da costruzione. Il filo di rame può essere utilizzato nelle applicazioni elettriche, mentre i tubi di rame sono utilizzati negli impianti idraulici. Esistono anche diversi tipi di fili e tubi di rame, compreso il rame nudo e stagnato.

La differenza tra rame nudo e stagnato è il rivestimento sul metallo. Il rame nudo non ha rivestimento, mentre il rame stagnato ha uno strato di stagno applicato. Lo scopo di questo rivestimento è proteggere il metallo dall'ossidazione e dalla corrosione.

Filo di rame stagnato

Il filo di rame stagnato viene utilizzato nella maggior parte delle applicazioni industriali perché è facilmente saldabile. Questo tipo di filo è anche chiamato “stagnato” o “stagnato”. La stagnatura semplifica il collegamento dei componenti elettrici e consente una migliore conduttività. La stagnatura non aggiunge ulteriore resistenza o durata al filo. Con la cura adeguata, il rame stagnato dovrebbe durare quanto il rame nudo senza problemi.

Filo di rame nudo

Il filo di rame nudo non è stato stagnato e non può essere saldato facilmente. Tuttavia, in determinate situazioni presenta diversi vantaggi rispetto al rame stagnato:

È meno costoso del rame stagnato perché richiede meno materiali di produzione e manodopera.

Il metallo esposto fornisce un eccellente dissipatore di calore, consentendogli di dissipare il calore molto più velocemente rispetto ai fili di rame stagnato in condizioni di pressione ad alta tensione.

filo stagnato vs rame

È meglio il filo di rame stagnato?

Filo di rame stagnato per autoveicoli ha molti vantaggi, tra cui una maggiore durata e resistenza alla corrosione. La stagnatura può migliorare le prestazioni in varie applicazioni, dagli ambienti marini agli ambienti industriali. Alcuni usi comuni del filo di rame stagnato includono:

Cavi elettrici: La stagnatura migliora la conduttività e consente all'elettricità di fluire liberamente attraverso i fili. I cavi in ​​rame stagnato sono ideali per l'uso in sistemi di cavi, dove aiutano a prevenire cortocircuiti e altri problemi che potrebbero causare incendi o esplosioni.

Applicazioni marine: I cavi stagnati sono spesso utilizzati sulle barche perché sono più resistenti alla corrosione rispetto alle opzioni non stagnanti come l'isolamento in PVC. In ambienti marini, la stagnatura previene la formazione di ruggine, che può portare a cortocircuiti o danni in altro modo.

Applicazioni industriali: I cavi stagnati sono anche comunemente usati in ambienti industriali soggetti a condizioni meteorologiche estreme.

Il cavo stagnato ha prestazioni eccezionali in un'applicazione al momento. Tuttavia, quando scegli il conduttore, dovresti enfatizzare le proprietà fisiche come la resistività e la temperatura. Stagnato cavo della batteria ha un'elevata conduttività elettrica e ha anche un prezzo ragionevole. Che si tratti di liquido caldo o freddo, il cavo marino stagnato è flessibile e durevole con eccezionali caratteristiche di resistenza al calore e resistenza all'ossidazione se utilizzato all'aperto o in condizioni umide. Cavo ZW saranno i tuoi fornitori di filo di rame stagnato. Offriremo il prezzo del filo di rame stagnato e la specifica del filo di rame stagnato quando ci invii una richiesta.

Scorrere fino a Top